Notifica – Postepay Bloccata – TRUFFA EMAIL

Attenzione Truffa Email con oggetto: Notifica – Postepay Bloccata

——– Messaggio Inoltrato ——–

From: Assistenza Postepay <admin@online-reseller.at>
Sent: Friday, June 30, 2017 1:59 PM
Subject: Notifica – Postepay Bloccata

Gentile Utente Postepay.it,

La presente email arriva per segnalarti che la tua Postepay � stata bloccata e

non pu� pi� essere utilizzata. Questo � avvenuto per la mancata verifica che ti

avevamo richiesto di effettuare in precedenza tramite segnalazioni via email e sms.

Per riabilitare la tua carta, devi recarti subito nell’Ufficio Postale che ha

rilasciato la tua Postepay o in alternativa, puoi effettuare la verifica delle tue

informazioni online, cliccando sul link sottostante. Se questa

Accedi ai servizi online

I dati richiesti sulla nostra pagina di verifica ci aiuter� a confermare che tu

sia il vero titolare della carta Postepay in possesso.

Ci scusiamo per eventuali disagi!

Servizio di Assistenza Postepay 2017

 

ATTENZIONE: Non cliccare mai in nessun link e non rispondere a questi truffatori.

Il link presente (adesso è ovviamente disabilitato per proteggervi) sotto il pulsante è: http: //ow.ly/ C1ya30db8Nj      NON CLICCARE MAI SU QUEL COLLEGAMENTO !!!

 

Se hai ricevuto anche tu una mail truffa con oggetto: Notifica – Postepay Bloccata

da: Assistenza Postepay <admin@online-reseller.at>

Sent: Friday, June 30, 2017 1:59 PM

 

fai molta attenzione! E’ una truffa!

Se vuoi commentare questo articolo, fallo pure! –>>
Incolla la mail che hai ricevuto e aiuterai a divulgare e fermare questi furfanti più rapidamente!

Se ritieni utile il lavoro che svolgiamo, tentando di bloccare il maggior numero di truffe online, considera l’ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del nostro impegno. Grazie 1000!

One thought on “Notifica – Postepay Bloccata – TRUFFA EMAIL

  1. incomprensibile come mai arrivano tante emil truffe riferite a poste italiane……..come mai non ne arriva una che è una riferita ad altri istituti? domanda semplice a cui poste risponde con belle parole di non aprire link,,ma non nel merito, il che lascia un’ombra spaventosa sul sistema sicurezza indegno del nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.